Mun Tips

The ultimate guide straight from partecipants
Back to all tips

5 modi per dimostrare la propria leadership durante una simulazione MUN

Articolo di Chiriatti

Cercare di partecipare attivamente alla conferenza; rilasciare discorsi durante i dibattiti preoccupandosi di essere coerente con i lavori del proprio Comitato (e a volte senza dimostrare paura per la propria padronanza linguistica); essere in grado di persuadere i propri colleghi, dimostrando di essere capace di costruire la propria coalizione così come di convincere i propri avversari; vincere un award o un riconoscimento al termine della simulazione stessa.

Sono solo alcuni degli elementi che connotano la propria leadership e che sono un forte segnale di come lo studente riesca a distinguersi attivamente durante i lavori della conferenza. È importante a riguardo ricordare come la propria esperienza di leadership non è limitata al modello UN. Se si trova un argomento interessante del comitato o lo studente riesce a imparare qualcosa che lo interessa veramente, è uno stimolo a trovare altri modi per esplorarlo. Può essere un viatico per conoscere nuovi mondi.

Altro aspetto fondamentale è che man mano che lo studente acquisisce più esperienza nel mondo dei Modello ONU, può decidere di trasmettere le proprie conoscenze ai futuri delegati. Può addestrarli come delegati, dare loro un’idea di cosa aspettarsi in commissione e spiegare cosa fare in determinate situazioni. Se ha già presieduto delle conferenze all’interno del Dais (in particolare in questo caso parliamo di studenti universitari) può offrire approfondimenti su cosa migliorare ed essere sincero sulla tua performance in modo che i tuoi successori possano imparare dai tuoi errori. Stai cercando di costruire una conoscenza istituzionale in modo che il tuo club continui a crescere a lungo dopo la laurea.

Ecco dunque 5 modi per dimostrare la propria leadership durante una simulazione MUN:

1. siate in grado di dimostrare che avete effettuato una buona ricerca. Quest’ultima è infatti alla base di una buona performance per lo Stato che rappresenterete e per l’intero Comitato all’interno del quale lavorerete. Studiate bene dunque il vostro paese, il vostro topic, le alleanze possibili.

2. Esercitatevi nella scrittura dei documenti, come position paper e risoluzioni. Cercate di apprendere a pieno il lessico tipico delle Nazioni Unite e del vostro Comitato, arricchendo le vostre capacità linguistiche.

3. Allo stesso modo, esercitatevi nel rilasciare quanti più discorsi possibili e siate pronti a illustrare la vostra posizione sul topic in agenda da discutere. A riguardo, il lessico appropriato e le skill di speech and public speaking saranno fondamentali.

4. Siate pronti a imparare, esercitare e affinare le vostre capacità di team building. Costruire una buona squadra, utile alla stesura dei documenti, alla costruzione di alleanze, nonché durante le procedure di voto, sarà fondamentale per la buona riuscita del vostro lavoro.

5. Preparatevi a discutere il più possibile il topic in agenda, mettendo in conto che spesso potrebbe capitarvi di scontrarvi con gli altri delegati che non hanno la vostra medesima posizione. Esercitatevi dunque nel mettere in pratica esercizi di buona orazione e di giusta persuasione, ricordandovi sempre quanto sia fondamentale in situazioni del genere un atteggiamento diplomatico, disponibile al confronto e proattivo.

    I accept Privacy Policy & Conditions

Corso Vittorio Emanuele II, 184, 00186 Rome
+39 06 45491270 +39 06 86212253
info@consules.org

Gen 2019 NEW YORK WIMUN•New York
Feb 2019 NEW YORK NHSMUN•New York
Mar 2019 ROME MUN•Rome
Mar 2019 MADRID WorldMUN•Madrid
Mar 2019 / Apr 2019 NEW YORK NMUN•New York
Mar 2019 NEW YORK Middle School MUN•New York
Mag 2019 NEW YORK HSMUN•New York