Mun Tips

The ultimate guide straight from partecipants
Back to all tips

Come affrontare i lavori di simulazione in grandi comitati (GA): dieci consigli

Articolo di Borsani

1. Lo stay in character inizia prima della simulazione. Preparati al meglio sulla politica estera del Paese rappresentato e sulla sua posizione in relazione ai topic che andrai a dibattere. Ricorda: il setting dell’agenda della General Assembly (GA) sarà deciso anche dal tuo voto e, perciò, dagli interessi del tuo Stato.

2. Non sottovalutare l’impatto del first strike. Lo speech che terrai all’apertura dei lavori è il tuo biglietto da visita per gli altri delegati. Cattura la loro attenzione e proponiti subito come leader. Considerato l’elevato numero di Paesi rappresentati, la competizione è più alta in GA.

3. L’ascolto è la tua best weapon. Concentrati sugli speech degli altri delegati, cogli i punti chiave della loro posizione ed elabora una strategia su come contrastarli o come coinvolgerli. In GA, prima identifichi alleati e rivali e più rapido sarà costruire la coalizione e il consenso.

4. Individua la tua red line. Ogni Stato ha degli interessi basilari da cui non può derogare in alcuna trattativa. Sii pronto a difenderli ad ogni costo, ma…

5. …adotta una flexible strategy. Non essere irremovibile nei negoziati su ciò che non ritieni imprescindibile. Ricorda: la diplomazia è l’arte del compromesso. Soprattutto quando i Paesi che partecipano alle trattative, come accade in GA, sono molti.

6. Facts, not just words. Nel corso dei negoziati e dei tuoi speech, sostieni la tua posizione con concretezza, supportandola con realtà fattuali. Le opinioni non costruiscono coalizioni longeve.

7. Don’t panic. Mantieni la calma e la lucidità se i negoziati non dovessero andare come desideri sia nei contenuti che nella forma. I delegati sono molti e le sfide sono varie. Trai forza dalle tue debolezze, ammetti gli errori e non perdere la fiducia in te stesso. La tua coalizione ti ringrazierà.

8. Be focused e non cercare scorciatoie. La diplomazia è una disciplina che richiede pazienza, perseveranza e capacità di leadership. Creare consenso non è immediato né facile. In simulazione il timing è una variabile importante, ancor più in un Comitato numeroso come la GA: non dimenticarlo.

9. Il dais non è tuo nemico. Sii pronto a chiedere chiarimenti su contenuti e procedure al chair e al director. Distinguiti dai tuoi colleghi, dimostra che sei coinvolto nella simulazione. Ci sono premi in palio e i candidati sono numerosi.

10. Play the game. L’impegno, la concentrazione e la competizione sono solo un lato della simulazione. L’altro è quello del divertimento. Più sarai coinvolto nelle dinamiche del Comitato, più facilmente otterrai i tuoi obiettivi, personali e di coalizione, e più ti divertirai.

L’autore ringrazia Serena Ceccarelli, già delegata e chair in General Assembly, per aver collaborato al presente articolo.

    I accept Privacy Policy & Conditions

Corso Vittorio Emanuele II, 184, 00186 Rome
+39 06 45491270 +39 06 86212253
info@consules.org

Gen 2019 NEW YORK WIMUN•New York
Feb 2019 NEW YORK NHSMUN•New York
Mar 2019 ROME MUN•Rome
Mar 2019 MADRID WorldMUN•Madrid
Mar 2019 / Apr 2019 NEW YORK NMUN•New York
Mar 2019 NEW YORK Middle School MUN•New York
Mag 2019 NEW YORK HSMUN•New York